VITTORIA, FEDERAZIONE DELLA SINISTRA CONTRO IL SINDACO

“L’era Nicosia volge malinconicamente al tramonto e le forze che lo hanno sostenuto si attaccano a vicenda, come se non avessero governato insieme, condividendo obbiettivi, finalità e fallimenti”. Ad affermarlo sono la Federazione della Sinistra di Vittoria e il coordinamento dei Giovani Comunisti in un comunicato stampa. “Hanno amministrato insieme Pd, Sel, Udc, transumanti vari e taxisti dell’ultima ora – affermano ancora la segreteria vittoriese di Rifondazione – Federazione della Sinistra (FdS) e il coordinamento dei Giovani Comunisti circolo “P. Impastato” -. Dopo essere riusciti a decomporre il tessuto politico, sociale, economico della città, adesso che il rischio default è concreto, tutti cercano di scappare come i topi mentre la nave affonda. E’ evidente che non è più un solo assessore a doversi dimettere”. La segreteria vittoriese di Rifondazione – Federazione della Sinistra (FdS) e il coordinamento dei Giovani Comunisti circolo “P. Impastato” criticano l’amministrazione comunale per quanto riguarda la variante schema di massima PRG, Vittoria mercati, Emaia e Amiu.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>