07-12-2021
Ti trovi qui: Home » Cultura e Spettacolo » UN GIOVANE RAGUSANO ALLA 72° MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA

10/09/2015 -

Cultura e Spettacolo/

UN GIOVANE RAGUSANO ALLA 72° MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA

 

images (1)Il sindaco Federico Piccitto esprime il plauso dell’amministrazione comunale per la partecipazione alla 72a Mostra Internazionale dʹArte Cinematografica di Venezia del film fuori concorso “ZAC – I Fiori del Male” del regista ragusano Massimo Denaro. Il film documentario, che ripercorre l’attività umana, professionale e artistica di Pino Zac (regista, attore, uno dei più grandi maestri della satira europea, fondatore nel 1977 e direttore della rivista satirica “Il Male”) è il saggio di diploma del corso di “Reportage cinematografico” della sede Abruzzo del Centro Sperimentale di Cinematografia, realizzato da Denaro. “ Esprimiamo soddisfazione per la presenza di un giovane talento nostrano ad una vetrina così prestigiosa come la Mostra internazionale del Cinema di Venezia –afferma l’assessore alla Cultura Stefania Campo – ed auguriamo a Massimo Denaro di intraprendere, con questa importante opportunità che ha saputo conquistarsi, un percorso artistico costellato di riconoscimenti e soddisfazioni”. Il film è stato presentato nella nuova sezione della Mostra “Il Cinema nel Giardino” l’8 ed il 9 settembre, alla presenza dei protagonisti del documentario che hanno ricostruito la vicenda umana e professionale di Pino Zac: l’ex moglie Drahomira Biligova, Jacopo Fo, Vincenzo Gallo, Riccardo Mannelli, Vauro Senesi, Vincenzo Sparagna e Walter Zarroli.

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica